Il rumore può influire sulla produttività e sulla precisione dei lavoratori?

I forti livelli di rumore nell’industria petrolifera offshore danneggiano l’udito dei lavoratori.

Molti luoghi di lavoro presentano livelli di rumore troppo elevati per l’orecchio umano. A lungo termine, un ambiente di lavoro rumoroso può danneggiare la salute dell’udito, quindi influire di conseguenza sulla produttività e sulla precisione dei lavoratori.

Le piattaforme petrolifere offshore e gli impianti di generazione energia sono esempi di luoghi di lavoro rumorosi. Nel 2001, oltre 800 lavoratori in Norvegia hanno riportato danni all’udito o acufene a causa dei posti di lavoro.

Uno studio del 2009-2011 di PSA, la Petroleum Safety Authority della Norvegia, mostra che il 37% dei lavoratori delle piattaforme petrolifere offshore sono colpiti da danni all’udito.

L’importanza della prevenzione

L’Associazione nazionale per non udenti in Norvegia, HLF, sottolinea l’importanza della prevenzione dei danni all’udito e suggerisce di ridurre il livello di rumore attraverso l’uso di barriere acustiche e silenziatori.

Le organizzazioni devono riflettere attentamente sulla progettazione del proprio posto di lavoro e su come gestire i livelli di rumore. Gli effetti negativi del rumore sui dipendenti possono avere impatti finanziari direttamente comparabili con l’impatto positivo degli investimenti in miglioramenti acustici. Pertanto, necessario e conveniente investire in prevenzione.

L’impatto del rumore sulle prestazioni

Il British Journal of Psychology ha pubblicato uno studio che ha chiesto ai lavoratori di svolgere due task, la prima testati senza rumore e poi con una rumorosa registrazione generale. Il test con rumore ha mostrato una diminuzione della precisione del loro lavoro di quasi il 67%. Questo test è stato effettuato introducendo rumore a livelli molto bassi rispetto al rumore scaturito dagli impianti offshore, è logico prevedere che questa percentuale aumenterebbe quando si parla di ambienti ad alto rumore come impianti di generazione di energia o piattaforme offshore.

Il rumore è molto stressante e può lasciare i lavoratori fisicamente e mentalmente scossi. L’esposizione prolungata a rumori forti può innescare risposte fisiologiche allo stress nei nostri corpi, tra cui ipertensione e aumento della frequenza cardiaca.

Gli studi dimostrano che i lavoratori sono quasi il 65% meno produttivi in ​​un ambiente di lavoro rumoroso rispetto ai dipendenti che lavorano in luoghi di lavoro molto più silenziosi.

Inoltre, HLF sottolinea che una persona con problemi di udito ha maggiori probabilità di esaurirsi fisicamente alla fine di una giornata lavorativa.

Soluzioni insonorizzanti per mitigare il rumore

Stopson Italiana è presente da decenni nel mercato mondiale dell’isolamento acustico come uno dei principali produttori di barriere, cabinati acustici e silenziatori.

Le soluzioni di riduzione del rumore abbassano l’inquinamento acustico dovuto a varie fonti e rispondono in modo efficiente alle esigenze di ogni cliente.

  • SILENZIATORI
    Assorbente per gas freddi e caldi, reattivi per motori o scarichi di piccole caldaie, combinato ad azione e reazione per sistemi di sfiato. Forma circolare o rettangolare, atmosferica o pressurizzata per qualsiasi tipo di gas, gamma di temperature e applicazioni, garanzia di un’attenuazione sonora fino a 70 dB e riduzione del rumore residuo ad un livello sostenibile.
  • BARRIERE E RECINZIONI
    Modellate attorno ad apparecchiatura rumorosa, interna o esterna, su skid e a terra, progettate per fornire un’ottima attenuazione delle emissioni sonore in qualsiasi ambiente critico. Realizzate in pannelli acustici modulari e rivestimenti per isolamento acustico, garantendo nel contempo la manutenzione dell’apparecchiatura, la ventilazione, la protezione dalle intemperie e la sicurezza antincendio.

Test in sito

Insieme ai suoi prodotti per l’isolamento acustico, Stopson Italiana fornisce servizi in loco assicurando di soddisfare le esigenze dei clienti e raggiungere i più elevati standard di qualità.

⟶ Ulteriori informazioni riguardanti le soluzioni insonorizzanti Stopson Italiana QUI

Print Friendly, PDF & Email